Countdown Per Wordpress

Se vuoi inserire sul tuo sito WordPress un conto alla rovescia con numeri animati, non andrai incontro a molte difficoltà. Sono molti infatti gli strumenti che permettono di ottenere questo effetto molto d’impatto per evidenziare momenti particolari come ad esempio l’inizio del nuovo anno, l’annuncio di una novità o l’inizio dei saldi sul tuo ecommerce.

Vediamone alcuni.

Blocco countdown per WordPress con Gutenberg

Aggiungere un conto alla rovescia con Gutenberg, l’editor a blocchi ufficiale di WordPress, è quando di più semplice ci possa essere. Ci sono due modalità per farlo:

Metodo classico

In questo caso basta installare il plugin Countdown Block, che aggiungerà ai blocchi disponibili quello specifico per creare un conto alla rovescia animato. Basterà quindi aggiungere il blocchi e indicare datata e ora finali per iniziare a vedere l’animazione dei numeri sulla propria pagina.

Nuovo metodo

Un altro metodo per aggiungere un countdown al proprio sito WordPress è quello di installare l’apposito blocco direttamente da Gutenberg, senza passare dalla pagina dei plugin. Per farlo basta andare sull’articolo o sulla pagina in cui si vuole inserire il conto alla rovescia e cliccare sul “+” che permette di aggiungere un blocco. Da li cliccare su sfoglia tutto e nel pannello che si apre digitare Countdown alla voce Cerca un blocco.

blocco countdown con Gutenberg

Gutenberg ci dirà che non ci sono blocchi con quel nome disponibili e ci proporrà di installarne uno. A quel punto basterà cliccare su Aggiungi Blocco e il conto alla rovescia sarà disponibile tra tutti i blocchi del nostro editor.

Plugin countdown per WordPress

Oltre ai metodi gratuiti per aggiungere un conto alla rovescia a WordPress, ne esistono altri che passano dall’acquisto di un plugin professionale a pagamento che ovviamente offrono indubbi vantaggi in termini di configurazione ed efficacia.

In particolare uno di questi è Countdown Timer – WordPress Countdown Timer plugin.

Plugin countdown per WordPress

Si tratta indubbiamente del miglior plugin per inserire un countdown / conto alla rovescia al proprio sito WordPress. Countdown Timer può essere configurato in svariati modi, con una particolare propensione all’azione. Questo significa quindi che il conto alla rovescia non è più fine a sé stesso ma può generare vendite o più semplicemente click.

Countdown per offerte, saldi e Black Friday

Countdown Timer viene usato da moltissime aziende nel periodo del Black Friday o dei saldi per generare il famoso senso d’urgenza ed aumentare le vendite.

Inserire Conto alla rovescia su pagine o articoli

Il conto alla rovescia può essere aggiunto all’interno di ogni pagina o articolo, scegliendo tra svariati template disponibili in modo da trovare quello che meglio si adatta allo stile del proprio sito.

Conto alla rovescia su pagine o articoli

Barra fissa con countdown

Inoltre questo plugin per countdown permette di creare una barra fissa in cima alle pagine per mostrare un sorta di banner animato con il conto alla rovescia.

Barra fissa con countdown

Countdown per Capodanno

Ovviamente Countdown Timer si presta anche al più classico dei conti alla rovescia, ovvero a quello di capodanno per celebrare l’inizio del nuovo anno.

Countdown per Capodanno

Tirando le somme, Countdown Timer è il plugin perfetto per queste esigenze:

  • Creare un countdown per i periodi di offerte e sconti;
  • Creare un countdown ad hoc per ogni utente che visita il sito;
  • Creare banner con incentivi alla vendita in occasione delle festività;
  • Mostrare un contatore per le vendite o per le giacenze dei prodotti a magazzino.

Maggiori informazioni e una demo di Countdown Timer sono disponibili cliccando qui.

Conclusioni

Come abbiamo potuto vedere, aggiungere un countdown per WordPress al proprio sito può essere fatto in diversi modi e con diversi scopi. La cosa bella è vedere come uno dei più classici meccanismi per generare attesa ed aspettativa può essere sfruttato in diversi modi per aumentare le vendite o l’attenzione verso prodotti e servizi.

E tu? Hai avuto esperienze dirette sull’utilizzo di un conto alla rovescia sul tuo sito? Fammelo sapere nei commenti!


Hai risolto il tuo problema?

Se la risposta è si, che ne dici di offrirmi un caffè ☕️ ? Usa il tasto qui sotto😉
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.